Redazione Vital Donna| Mail: staff@vitaldonna.com



Melatonina: vero o falso.

 

melatonina

Nonostante sia una sostanza molto utilizzata, sono diversi i dubbi sulle reali proprietà terapeutiche della melatonina.

La melatonina è un farmaco

Falso
La melatonina è una sostanza prodotta principalmente dalla ghiandola pineale (situata alla base del cervello), durante la notte. Il picco massimo di produzione nell'uomo avviene tra le 2 e le 4 del mattino e corrisponde alla “notte biologica”. È presente in molti tessuti e organi sia nel mondo animale sia in quello vegetale. Non può essere definita biologicamente un ormone. In Italia, negli USA e in molti Paesi è considerata un integratore alimentare e non un farmaco .

Migliora il sonno

Vero
Tra gli effetti della melatonina c'è anche quello di migliorare la qualità del sonno, ma non la durata (non fa dormire di più). Questo effetto benefico è dovuto all'azione di sincronizzazione dei ritmi biologici.

Elimina gli effetti del jet lag

Vero

Sincronizzando il ritmo sonno-veglia pone rimedio all'affaticamento dovuto al cambio di fuso orario . Infatti a causa di una maggiore esposizione alla luce e alla mancanza delle ore notturne la ghiandola pineale non produce sufficiente melatonina, alterando i ritmi circadiani. Assumere la melatonina come integratore aiuta l'organismo a sopperire alla mancata produzione da parte della pineale.

Aiuta a rimare giovani

Vero

Impropriamente chiamata “ormone della giovinezza”, la melatonina è in realtà un potente anti-ossidante che facilita l'eliminazione dei radicali liberi e gioca un ruolo importante nel mantenere in equilibrio l'orologio biologico dell'individuo.

È utile in menopausa

Vero

Anche se non può sostituire la terapia ormonale o altri farmaci specifici, la melatonina aiuta a mantenere o ripristinare l'equilibrio neuro-immuno-endocrino e attenua quei fenomeni soggettivi fastidiosi tipici della menopausa, come vampate, irritabilità, insonnia.

Può essere utilizzata per curare alcune forme tumorali

Falso
Non è indicata nella terapia di alcuna neoplasia. Piuttosto può essere utilizzata in quanto immuno-modulatore , per aumentare le difese immunitarie dell'organismo. 

Serve come anticoncezionale 

Falso
Assolutamente infondato: servirebbero dosi da elefante per avere un qualche effetto di inibizione sull'ovulazione.

Aiuta a dimagrire

Falso
La melatonina è un Cronobiotico , ossia una molecola che regola i ritmi biologici , come il ciclo sonno-veglia, lo stimolo della fame, la temperatura corporea, la secrezione ormonale. Non aiuta quindi a dimagrire, ma a mantenere un equilibrio neuro-immuno-endocrino.

Può essere assunta in qualsiasi quantità da chiunque tanto non fa male

Falso

È una sostanza naturale e non è documentato che ci siano effetti collaterali. Ma se ne sconsiglia l'uso in gravidanza e allattamento . È opportuno comunque consultare il proprio medico prima di iniziare qualunque trattamento. Il dosaggio utile per mantenere l'equilibrio e preservare la ghiandola pineale nella sua funzione è compreso fra 3/6 mg da assumere la sera prima di andare a letto. È importante che la melatonina sia pura e possibilmente di estrazione vegetale non di sintesi, meglio se addizionata di zinco e selenio perché aumentano l'effetto anti-ossidante e potenziano l'efficacia sul sistema immunitario.

Riduce la pressione arteriosa

Vero

Recenti studi scientifici hanno dimostrato un ruolo significativo della melatonina nel prevenire eventi cardio-vascolari in pazienti coronaropatici ; la somministrazione notturna di melatonina riduce inoltre la pressione arteriosa nei soggetti ipertesi.

 

Site Sponsors




Iscriviti alle NewsLetter !

Inserisci il Tuo nome e la Tua email

Digital Newsletter

Per iscriversi click here ».